Iscrizioni

Per effettuare l’iscrizione, la preghiamo di cliccare su

 

Termine ultimo per le iscrizioni: 15 aprile 2018
Dopo tale data le iscrizioni verranno accettate solo in sede congressuale.

Quote iscrizione
(22% IVA inclusa)
fino al 24/02/18 dopo il 24/02/18
Soci SIO € 580,00 € 680,00
Non Soci SIO * € 690,00 € 790,00
Soci SIO laureati da non più di 5 anni ** (Art.42 Reg. SIO) € 400,00 € 500,00
Specializzandi € 300,00 € 300,00
Specialisti ORL non italiani € 300,00 € 300,00
Audiometristi, Audioprotesisti, Logopedisti *** € 150,00 € 150,00
Quota Accompagnatori € 300,00 € 350,00
Staff Aziendale € 300,00 € 300,00

*Potranno usufruire della quota Soci SIO anche i Non Soci che presenteranno domanda di affiliazione alla Società almeno un mese prima dell’Assemblea dei Soci, Art.7 Reg. SIO, che si riporta integralmente:
“Art. 7 – Per divenire Socio Ordinario è necessario: a) avere la cittadinanza italiana; b) essere laureato in Medicina e Chirurgia; c) avere la specializzazione in O.R.L.; averla conseguita presso una Scuola Italiana o possedere requisiti adeguati per la qualifica di “cultore della specialità O.R.L.”; d) presentare domanda al Presidente almeno un mese prima dell’Assemblea dei Soci: tale domanda, contenente i principali dati biografici e gli eventuali titoli di carriera e scientifici, deve essere controfirmata da due Soci presentatori a garanzia dei dati citati ed indirizzata al Segretario della Società. La lista dei candidati, prima di essere proposta all’Assemblea Nazionale, sarà esaminata dal Consiglio Direttivo della S.I.O. il quale deciderà in merito all’accettazione dei “cultori della specialità O.R.L.”. L’iscrizione dei nuovi Soci decorre dal momento della ratifica assembleare.”

** Allegare copia di un documento che comprovi l’anno di laurea

***La quota Audiometristi, Audioprotesisti, Logopedisti non include la cena sociale di venerdì 18 maggio 2018.

La quota di iscrizione comprende:
  • partecipazione ai lavori scientifici del congresso e accesso all’Area Espositiva
  • kit congressuale e la documentazione relativa al programma scientifico
  • attestato di partecipazione
  • certificazione ECM per le categorie accreditate
Ai partecipanti regolarmente iscritti al Congresso verranno offerti a titolo gratuito:
  • il Cocktail di benvenuto
  • le colazioni di lavoro di giovedì 17 e venerdì 18 maggio 2018
  • la cena sociale
NOTE

La tariffa agevolata entro il 24 febbraio 2018 sarà garantita solo se il pagamento sarà effettuato entro tale data. Alle iscrizioni richieste prima del 24 febbraio, ma per le quali non risulti effettuato il pagamento a saldo, verrà automaticamente applicata la tariffa maggiorata.
Le eventuali iscrizioni pervenute dopo questo termine, verranno accettate salvo disponibilità di posti. In ogni caso agli iscritti dopo il 15 aprile 2018 sarà garantita la sola partecipazione ai lavori scientifici, ma non avranno diritto a ricevere il kit congressuale e la documentazione, né a partecipare a cocktail di benvenuto e cena sociale. Al momento della registrazione in sede congressuale, il partecipante verrà considerato iscritto solamente se la quota corrispondente alla sua iscrizione risulterà essere stata regolarmente pagata.

ECM

Il congresso e i corsi pre-congressuali saranno accreditati per l’ECM, informazioni dettagliate saranno pubblicata appena disponibili.

Richiesta di esenzione IVA

Le Pubbliche Amministrazioni che iscriveranno i propri dipendenti dovranno inviare, per poter usufruire dell’esenzione IVA ai sensi dell’art.10 DPR 633/72 e successive modifiche, unitamente alla scheda di iscrizione, una dichiarazione (contenente tutti i dati fiscali dell’Ente, nome del dipendente e titolo del congresso) in cui si specifichi che il partecipante per cui viene pagata la quota di iscrizione è un loro dipendente autorizzato a frequentare l’evento per aggiornamento professionale. La fattura verrà così intestata all’Ente di appartenenza.
In mancanza di tale dichiarazione o se il pagamento della suddetta fattura non perverrà entro la data d’inizio dell’evento, dovrà essere il dipendente ad anticipare l’importo dovuto, in sede congressuale se necessario, e poi richiederne il rimborso al proprio Ente. In questo caso la fattura con IVA inclusa verrà intestata al partecipante. Non verranno accettate richieste di modifica delle fatture già emesse o di rimborso dell’IVA versata.

Cancellazione e rimborsi quote iscrizione

Eventuali cancellazioni dovranno essere comunicate per iscritto alla Segreteria Congressuale. Il rimborso della quota versata avverrà secondo le seguenti modalità:

  1. fino al 16 marzo 2018: rimborso del 70% della quota
  2. dal 17 marzo 2018: nessun rimborso

I rimborsi verranno comunque effettuati a conclusione del Congresso