Saluto del Presidente

Carissimi,

è un grande privilegio poterVi invitare al 105° Congresso Nazionale della Società Italiana di Otorinolaringologia e Chirurgia Cervico- Facciale che si tiene per la prima volta a Napoli. Arditamente ritengo che questa città possa degnamente rappresentare lo spirito stesso della nostra Società tra storia ed avanguardia culturale, tradizione ed innovazione. Anche la tradizione accademica campana merita una segnalazione. Abbiamo due tra le più antiche istituzioni: l’Università degli Studi “Federico II” istituita dall’Imperatore nel 1224 e la Scuola Medica Salernitana, che è stata la prima (XI secolo) e più importante Facoltà Medica d’Europa nel Medioevo. Sono convinto che il Congresso sarà un’esperienza formidabile per tutti. Abbiamo previsto, come consuetudine, ampi spazi dedicati alla formazione dei Colleghi più giovani con Corsi, divisi tra Corsi di base ed avanzati, sessioni “tutorial” di video-chirurgia, incontri informali con docenti esperti. Il Core del Congresso sarà, invece, articolato in Letture, Tavole Rotonde, Simposi e Comunicazioni che daranno spazio al confronto tra Scuole nazionali ed estere su tutte le tematiche della Specialità privilegiando l’innovazione, le evidenze e, ove possibile, il consenso. Particolare rilievo verrà dato al confronto interdisciplinare con altre Società scientifiche su argomenti di confine nell’ottica di una libertà culturale, vero presupposto di crescita. Uno spazio verrà riservato, inoltre, alle Associazioni dei Pazienti; sono convinto che da questo confronto potrà nascere una sinergia virtuosa per una buona sanità associata ad un miglioramento della qualità di vita.
Anche il programma sociale per gli accompagnatori sarà accattivante: Napoli saprà colpire il vostro cuore tra escursioni in luoghi insoliti, musei, monumenti e bellezze naturali.
Benvenuti!

Prof. Ettore Cassandro